Piccoli passi verso la santità

Pazienza

insegna

Dio non ci ha dato questa vita come un Paradiso. E’ piuttosto un tempo di prova, seguito da un’eternità di riposo e di gioia. Il Cristo ha sofferto tutta la sua vita, perché davanti ai suoi occhi c’era sempre l’ombra della croce, e quelli che Egli ama partecipano tutti, chi più chi meno, a questa croce nella loro vita. Le contrarietà, i malintesi, le pene fisiche e morali, le difficoltà nella cura delle faccende domestiche, sono la parte di croce che tocca a lei, e se lei le accetta, queste pene divengono sante e divine, mediante la loro unione con quelle di Gesù Cristo. La virtù che nel nostro prossimo colloquio lei mi porterà, desidero che sia proprio LA PAZIENZA. La pazienza ci unisce strettamente a Gesù sofferente, nel modo con cui Maria fu unita a Gesù ai piedi della croce.

Dalle lettere di direzione del Beato Columba Marmion

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...